Spedizione in Italia sempre gratuita
  • Acquista
  • Vendi
  • Blog
  • About Thefinitive
  • Articoli Venduti

‚ĚĆūüôĀALA LITTORIA Linee aeree Gadget OROLOGIO Salvadanaio

1,00

Gadget della compagnia aerea ALA LITTORIA , originale degli anni ’30, usato probabilmente come omaggio dalle agenzie di viaggi ai propri clienti, o come regalo natalizio , o durante le celebrazioni aziendali della befana fascista per i figli dei funzionari della compagnia. Orologio e piccolo salvadanaio. L’orologio necessita di una revisione, al momento √® non funzionante, e manca la chiavetta per l’apertura della cassettina salva monete.

Il tutto in ottime condizioni, come ben visibile dalle foto allegate.

(Scorri la pagina in basso per ulteriori dettagli e informazioni)

 

 

Esaurito

Garanzia di un pagamento sicuro

Descrizione

Gadget della compagnia aerea ALA LITTORIA , che si occupava di servire le neonate linee aeree per il trasporto di merci e passeggeri. Originale degli anni ’30, usato probabilmente come omaggio dalle agenzie di viaggi ai propri clienti, o come regalo natalizio , o durante le celebrazioni aziendali della befana fascista per i figli dei funzionari della compagnia. E’ un orologio sveglia, con piccolo salvadanaio , provvisto alla base dell’apertura per recuperare le monete. Troviamo incise le diciture relative alla compagnia ALA LITTORIA ed i suoi servizi, ed il logo raffigurante una rondine protesa al volo verso l’alto.

L’orologio necessita di una revisione, al momento √® non funzionante, e manca la chiavetta per l’apertura della cassettina salva monete. Ma di fatto √® un oggetto bello e significativo per il simbolo aviatorio che vuole celebrare.

Il tutto in ottime condizioni, come ben visibile dalle foto allegate.

 

MATERIALE ……. :¬† metallo

DIMENSIONI ……:¬† cm.15 x 14 circa

MARCHIO ………..:¬† nessuno

 

       

 

NOTIZIE

 

Le prime linee aeree erano servite dall’Ala Littoria S.A. , la prima compagnia aerea di linea italiana di propriet√† statale ed effettuava, come era consuetudine nel periodo fascista agli albori della aviazione, servizi di trasporto passeggeri¬†e¬†servizi postali.

Storia

Parigi –¬†aeroporto Le Bourget¬†1935: in primo piano il¬†Savoia-Marchetti S.74¬†I-URBE in servizio con l’Ala Littoria

Il Savoia-Marchetti S.M.79 I-ALAN utilizzato dalla LATI per la rotta Italia-Brasile nel 1939

Il 28 ottobre¬†1934, giorno del XII anniversario della¬†Marcia su Roma viene costituita, per volont√† politica del¬†regime fascista, l’Ala Littoria, il cui nome venne suggerito da¬†Benito Mussolini.

Nasce dall’incorporazione delle compagnie private¬†Societ√† Aerea Mediterranea (S.A.M.)¬†con sede a¬†Roma,¬†Societ√† Anonima Navigazione Aerea (S.A.N.A.)¬†con sede a¬†Genova¬†e la¬†Societ√† Italiana Servizi Aerei (S.I.S.A.)¬†di propriet√† dei Fratelli Cosulich a¬†Trieste. Al momento della fondazione la flotta delle precedenti aerolinee era costituita da una miscellanea di velivoli come gli¬†Junkers G 24¬†ed¬†F 13, gli¬†idrovolanti¬†Dornier Do J¬†Wal¬†e¬†Do R¬†Superwal, gli italiani¬†Savoia-Marchetti S.55,¬†Savoia-Marchetti S.66¬†e gli¬†olandesi¬†Fokker F.VIIb/3m.

L’elevato numero di idrovolanti era dovuto alla semplicit√† nell’utilizzare, come piste di atterraggio, i numerosi fiumi e specchi d’acqua di cui √® naturalmente provvista l’Italia e gran parte dell’Europa, tuttavia con il progredire degli anni, gli aeroporti convenzionali crebbero in numero ed importanza. Per poter continuare ad essere concorrenziali con le altre compagnie l’Ala Littoria¬†cominci√≤ ad integrare il parco velivoli con aerei terrestri, cosicch√© i nuovi¬†Savoia-Marchetti S.M.73, progettati inizialmente come bombardieri ma riconvertiti ad uso civile, entrarono a far parte della flotta.

Nel¬†1937¬†la¬†SIAI-Marchetti¬†realizz√≤ un nuovo aereo di maggiori dimensioni, dotato di¬†carrello¬†retrattile e in grado di fornire migliori prestazioni, il modello¬†Savoia-Marchetti S.M.75, capace di un carico di 24 passeggeri. Con questo nuovo velivolo, l’Ala Littoria svilupp√≤ tutte le tratte pi√Ļ impegnative e decentrate, particolarmente la¬†Linea dell’Impero¬†che univa in 4 voli settimanali Roma con¬†Bengasi¬†ed¬†Addis Abeba. Nel 1939 costitu√¨ per i voli a lungo raggio la¬†Linee Aeree Transcontinentali Italiane¬†(LATI).

Con la¬†seconda guerra mondiale¬†i voli civili di fatto furono soppressi e nel 1941 lo Stato Maggiore della¬†Regia Aeronautica¬†impose la militarizzazione dell’aviazione civile che pass√≤ sotto il controllo del “Comando Servizi Aerei Speciali” (CSAS).

Flotta

All’inizio del 1939 Ala Littoria poteva contare complessivamente su una flotta di un centinaio di velivoli, di cui trentotto idrovolanti e settantaquattro aerei terrestri cos√¨ suddivisa:

 

L’idrovolante¬†Macchi M.C.94¬†marche¬†I-NEPI in livrea Ala Littoria.

Idrovolanti

  • 14¬†CANT Z.506
  • 8¬†Macchi M.C.94
  • 16¬†Savoia-Marchetti S.66
  • Dornier Do J

Terrestri

  • 4¬†Breda Ba.44
  • 10¬†Caproni Ca.133
  • 3¬†Savoia-Marchetti S.71
  • 18¬†Savoia-Marchetti S.73
  • 3¬†Savoia-Marchetti S.74
  • 36¬†Savoia-Marchetti S.75

La¬†crociera aerea del Decennale, o¬†crociera Nord Atlantica, o ancora “aerocrociera del Nord Atlantico”, anche nota come¬†crociera aerea “Italia-America del Nord”, “Orbetello-Chicago-New York-Roma” o “II crociera atlantica”, fu la seconda ed ultima crociera aerea transatlantica di massa che si tenne tra il 1¬ļ luglio ed il 12 agosto 1933.

Venne organizzata da¬†Italo Balbo¬†nel primo decennale della¬†Regia Aeronautica¬†e come occasione di propaganda per la¬†Century of Progress, l’esposizione universale¬†che si tenne a¬†Chicago per il centenario di fondazione della citt√†, alla Crociera Aerea del Decennale presero parte 25 idrovolanti SIAI-Marchetti S.55X, ALA LITTORIA , precursore delle linee aeree nazionali ed internazionali, organizzati in 8 squadriglie. A bordo 52 ufficiali piloti, 1 ufficiale ingegnere e 62 sottufficiali specialisti. Ritornarono in Italia in 24 velivoli, uno essendo stato perso nel tragico incidente alle¬†Azzorre¬†(Baia di¬†Horta).

balbo crociera aerea sm55 Savoia Marchetti S.55 X

CARATTERISTICHE  (del velivolo reale, riprodotto in scala dal modello gadget della Crociera Aerea di Balbo)

motori: Isotta Fraschini Asso 750
potenza unitaria: cv. 800  a 1.700 giri al suolo

elica anteriore: trattiva in duralluminio rotazione sinistra tripala, diametro m. 3,30

elica posteriore: propulsiva in duralluminio rotazione sinistra tripala, diametro m. 3,17
apertura alare: m. 24
lunghezza: m. 16,750
altezza: m. 5,10
superficie alare: m2 93

lunghezza scafo: m. 9,930
larghezza scafo: m. 1,900
peso a vuoto: kg. 5.750

carico normale: kg. 2.500 (equipaggio kg. 300, benzina kg. 1.900, olio kg. 120, stazione R.T. kg. 120, vari kg. 60)
peso a carico massimo: kg. 8.250

velocità massima: km/h. 279
velocità di crociera: km/h. 230
tempo di salita: 2‚Äô 40‚ÄĚ a¬† 1.000 m.
autonomia: km. 3.630

componenti equipaggio: 4 (I e II pilota, motorista, radiotelegrafista)

 

Fonti Wikipedia  , Ala Littoria , Ali_e_Uomini

 

12.19

Informazioni aggiuntive

Peso1 kg
Dimensioni40 × 40 × 40 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “‚ĚĆūüôĀALA LITTORIA Linee aeree Gadget OROLOGIO Salvadanaio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *