Spedizione in Italia sempre gratuita
  • Acquista
  • Vendi
  • Blog
  • About Thefinitive
  • Articoli Venduti

‚ĚĆūüôĀTAFURI Dipinto FIAMME NERE – CC.NN. SPAGNA 1937

1,00

Dipinto originale firmato Clemente TAFURI , dal quale √® stata tratta la cartolina della battaglia ¬†e della presa di Bilbao, ad opera della 2¬į divisione Camicie Nere denominata FIAMME NERE , durante la Guerra di Spagna del 1936-1939

Militi della¬† 2¬į Divisione FIAMME NERE ,¬† come ben evidente dalla fiamma di reparto portata da uno dei miliziani, in marcia verso la citt√† spagnola di Bilbao

Dipinto realizzato ad olio su tavoletta di legno, opera originale  firmata TAFURI. Il quadro è in ottime condizioni.

Misura circa cm. 70 x 65

P.A.R.¬† Prezzo A Richiesta¬† ¬†–¬† P.O.D.¬† Price On Demand

 

(Scorri la pagina in basso per ulteriori dettagli e informazioni)

Esaurito

Garanzia di un pagamento sicuro

Descrizione

Dipinto originale firmato Clemente TAFURI , dal quale √® stata tratta la cartolina della battaglia e della presa di Bilbao o Malaga, ad opera della 2¬į divisione Camicie Nere denominata FIAMME NERE , durante la Guerra di Spagna del 1936-1939. Questa rappresentazione, potrebbe anche essere rivolta alla 1¬™ Divisione CC.NN. e ridenominata “Divisione CCNN Fiamme Nere“, mentre combatte a Santander , ma comunque splendido resta il risultato ottenuto dal Tafuri.

L’impianto scenico vede rappresentato un gruppo di militi delle CC.NN. della Milizia Volontaria Sicurezza Nazionale, MVSN, della suddetta 2¬į Divisione FIAMME NERE ,¬† come ben evidente dalla bandiera di reparto (fiamma) portata da uno dei miliziani, intenti a marciare verso l’ormai conquistata citt√† spagnola di Bilbao. Una scena che drammaticamente cattura il senso dei momenti epici affrontati dai soldati in quel periodo, e che raffigura anche l’orgoglio nazionalista dei protagonisti che marciano fieri a testa alta e volto fisso alla meta, intrepidi ed impavidi. Come voleva il credo del regime fascista, e come erano gli ordini impartiti dal Duce.

Dipinto realizzato ad olio, su tavoletta di legno, opera originale firmata TAFURI. Il quadro è in ottime condizioni.

  Cartolina

 

TECNICA ……………… :¬† Olio su tavoletta

MISURE ………………. :¬† ¬†circa cm. 70 x 65

FIRMA ………………….:¬† ¬†TAFURI , Clemente

 

NOTIZIE

Clemente Tafuri¬† nasce a Salerno il 18 agosto¬†1903 e muore a Genova,¬†11 dicembre¬†1971 . E’ stato un pittore¬†e¬†illustratore¬†italiano.

Dopo aver seguito un corso di studi all’Accademia di Belle Arti¬†di¬†Napoli, inizi√≤ a dipingere rivelandosi presto all’attenzione della critica. Molto conosciuto fra gli¬†anni venti¬†ed i¬†sessanta¬†del¬†XX secolo¬†anche come cartellonista pubblicitario, illustratore di cartoline come la cartolina coloniale / dipinto qui presentata , e di collane librarie, Tafuri si dedic√≤ spesso ad illustrare episodi della¬†seconda guerra mondiale e realizz√≤ un ritratto dell’allora principe ereditario Umberto II di Savoia¬†e della regina¬†Elena del Montenegro. Fu legato da una lunga amicizia e collaborazione alla pittrice e fotografa¬†Maria Bertolani.

Del Tafuri, particolarmente conosciuto √® il dipinto raffigurante il vicebrigadiere dell’Arma dei Carabinieri Salvo d’Acquisto, immortalato mentre si strappa la camicia di dosso (curiosa la somiglianza con molte immagini che riproducono il personaggio dei fumetti Superman in una posa molto simile). Questo dipinto √® oggi in mostra presso il Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri di Roma.

Storia

La¬†2¬™ Divisione CC.NN. “Fiamme Nere” (come rappresentata dal TAFURI in questo dipinto), era una divisione italiana della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale (MVSN), che fu impiegata nella Guerra civile spagnola.

Fu costituita nel gennaio¬†1937¬†con personale volontario, e insieme ad altre due divisioni della MVSN fu inviata a fianco delle truppe nazionalista spagnole di¬†Franco, all’interno del¬†Corpo Truppe Volontarie. Si trattava di una unit√† divisionale semi-motorizzata di oltre 6.000 uomini.

Guerra di Spagna (1936-1939)

Manifesto delle Camicie nere durante la guerra di Spagna

 

Nel¬†1936¬†con l’inizio della¬†guerra civile spagnola, alcuni reparti vennero inquadrati nel¬†Corpo truppe volontarie italiane, inviato in appoggio alle forze del generale¬†Francisco Franco. Di tale contingente, circa 20.000 unit√† erano militi inquadrati su tre divisioni (“Dio lo vuole!”,¬†“Fiamme Nere”¬†e¬†“Penne Nere”), che nel¬†1937¬†saranno ridotte a due divisioni e successivamente a una, a cui se ne affiancher√† un’altra fornita dal Regio Esercito (4¬™ Divisione fanteria “Littorio”).

Nel¬†1938¬†anche l’ultima divisione della Milizia veniva smobilitata; permanevano invece sul territorio spagnolo alcune unit√† minori di camicie nere. I volontari della Milizia furono protagonisti nella conquista di¬†Malaga¬†e¬†Bilbao¬†e ancora nelle battaglie dell’Ebro¬†e di¬†Santander, nonch√© a¬†Guadalajara,¬†Tortosa¬†e¬†Levante, per poi entrare a¬†Madrid¬†assieme ai nazionalisti di¬†Francisco Franco. Alla fine della guerra il 1¬ļ aprile¬†1939 i caduti all’interno del corpo furono circa 3.298 persone.

La¬†2¬™ Divisione CC.NN. “Fiamme Nere” prese parte alla¬†conquista di Malaga¬†e alla¬†battaglia di Guadalajara¬†al comando del generale¬†Guido Coppi. Nell’aprile successivo fu unita con la 1¬™ Divisione CC.NN. e ridenominata “Divisione CCNN Fiamme Nere“, combattendo a Santander sotto il generale¬†Luigi Frusci.

Nell’ottobre l’unit√† accorp√≤ la “Divisione CCNN XXIII Marzo” che era stata da poco costituita con il precedente “Raggruppamento XXIII Marzo”, e ridenominata Divisione CCNN “XXIII Marzo Fiamme Nere”. Nel marzo¬†1938¬†prese parte alla vittoriosa offensiva in¬†Aragona. Nell’ottobre furono rimpatriati i militari con 18 mesi di servizio e fu quindi smobilitata, non prendendo parte agli ultimi mesi di guerra.

 

Fonti   Wikipedia

 

 

8.20

Informazioni aggiuntive

Peso5 kg
Dimensioni80 × 80 × 30 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “‚ĚĆūüôĀTAFURI Dipinto FIAMME NERE – CC.NN. SPAGNA 1937”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *