Always free shipping to Italy

‚ĚĆūüôĀTerracotta Camicia Nera squadrista – SERBELIN Treviso ’20

1,00

Scultura a volume in terracotta policroma raffigurante uno squadrista della prima ora in camicia nera e fez di primo tipo, realizzata dalla ditta SERBELIN di TREVISO,

In ottime condizioni di conservazione

(Scorri la pagina in basso per ulteriori dettagli e informazioni)

 

 

Out of stock

Garanzia di un pagamento sicuro

Description

Scultura a volume in terracotta policroma raffigurante un sognante squadrista della prima ora in camicia nera e fez di primo tipo, realizzata dalla ditta SERBELIN di TREVISO.¬†Il figurato idealizza le aspettative della giovent√Ļ dell’epoca, i primi fascisti che si muovono in Squadre d’Azione, che partecipano alle assemblee di fondazione dei Fasci di Combattimento, che si riuniscono a piazza San Sepolcro, che marciano poi su Roma. La nascente idea del fascismo, come raffigurato in molte cartoline dell’epoca, su disegni dei pi√Ļ attivi illustratori come Dudovich, e sulle foto cartolina che raffigurano e propagandano il nuovo movimento.

Bellissima e fedele a come erano i dettami della prima ora, la statuina in terracotta raffigura il giovane squadrista in camicia nera, con al petto lo scudetto tricolore di forma ovale, con pantaloni grigio verdi alla zuava e fasce mollettiere ai polpacci, ed in testa il fez di modello ’23. La composizione √® quindi perfezionata dalla posa del fascista, che sorregge un fascio littorio di primo tipo, recante quindi la scure in testa alle verghe.

 

 

Statuina originale realizzata dalla ditta  Serbelin РTreviso , come riportato dal marchio impresso sotto la base, in policromia. In ottime condizioni, con eventuali ritocchi al colore realizzati in epoca remota, un oggetto raffinato e di sicuro impatto visivo.

 

MATERIALE     :  Terracotta policroma

MISURE            : altezza circa cm.30

MARCHIO         : Serbelin РTreviso

 

NOTIZIE

 

Il Fascio “primigenio”

Il 2 marzo¬†1919¬†apparve su¬†Il Popolo d’Italia¬†un comunicato in cui si indiceva una riunione programmatica per il 23 dello stesso mese e le prime adesioni giunsero gi√† il 4 marzo da Genova da parte del¬†Fascio dei Reduci di guerra¬†“Italia Redenta” e del circolo “Pensiero e Azione“. In seguito da parte di diverse associazioni combattentistiche sparse in tutta Italia e circa 500 adesioni a titolo individuale.

Il comunicato fu rinnovato il successivo 9 marzo sul Popolo d’Italia: ¬ęIl 23 marzo sar√† creato l'”antipartito” sorgeranno cio√® i¬†Fasci di Combattimento, che faranno fronte contro due pericoli: quello misoneista di destra e quello distruttivo di sinistra¬Ľ

La sera del 21 marzo¬†1919, nei locali dell’Associazione Commercianti ed Esercenti in piazza San Sepolcro 9 (palazzo Castani) fu ufficialmente fondato il¬†Fascio di Combattimento di Milano, il cosiddetto “Fascio primigenio” , da cui si potranno fregiare i componenti con lo scudetto da sansepolcrista. Al termine della prima riunione fu formata la Giunta del Fascio di Combattimento milanese composta da: Benito Mussolini,¬†Ferruccio Vecchi,¬†Enzo Ferrari,¬†Michele Bianchi,¬†Mario Giampaoli,¬†Ferruccio Ferradini, e¬†Carlo Meraviglia. Si stabil√¨ inoltre che l’adunata del 23 sarebbe stata presieduta dal¬†capitano¬†degli¬†arditi¬†Ferruccio Vecchi¬†e segretario della giunta esecutiva fu nominato¬†Michele Bianchi

 

Link per notizie storiche sull’adunata di P.zza San Sepolcro , 23 Marzo 1919

 

 

Piazza San Sepolcro, riunione celebrativa di Mussolini con camicie nere, militari e balilla

 

 

Manifesto dei Fasci Italiani di Combattimento pubblicato su “Il Popolo d’Italia” del 6 giugno¬†1919

 

Marcia su Roma

Al seguente link potete trovare notizie a tema dell’oggetto in vendita

 

SQUADRISMO


 

Fonti  Wikipedia

 

9.22

Additional information

Weight4 kg
Dimensions40 × 40 × 30 cm

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “‚ĚĆūüôĀTerracotta Camicia Nera squadrista – SERBELIN Treviso ’20”

Your email address will not be published. Required fields are marked *